CARICAMENTO

Seguimi

Un titolo, un programma: un giorno di ordinaria follia… per gli amanti del marketing ci sono azioni che possono scuotere il mercato locale, soprattutto nei settori B2C (clienti privati). Ho raccolto un pò di esperienze e consigli sull’argomento in un intervento in MBS.

Spesso se ne parla di guerrilla marketing come un “giochino” per addetti ai lavori (markettari). In realtà ci sono esempi pratici in cui questo genere di azioni, spesso spettacolari, entrano a far parte della realtà quotidiana. Là dove il mercato di oggi è sovraffollato di informazioni, serve spesso gareggiare sull’originalità che permette di far rimanere impressa la tua azienda nella mente del consumatore.

Ecco un assaggio di cosa parliamo, direttamente da Bloguerrilla (sono proprio forti!):

Che vantaggi ti offre un’azione di guerrilla marketing?

1) Flessibile: dato che è basato su scala ridotta, puòessere adattato rapidamente, in modo relativamente semplice per rispondere a diversi cambiamenti.

2) Basso costo: è uno dei principi fondamentali, rendendolo ideale per chi non ha budget di marketing “corposi”.

3) Mirato:  è specifico per raggiungere un determinato gruppo di clienti, riducendo lo spreco e l’inefficienza dei tuoi investimenti.

4) Semplice:  molti dei metodi sono semplici da usare e implementare, quindi ideali per una PMI.

In effetti si possono attuare “tattiche” più o meno ardite, tuttavia lo scopo è uno solo: incuriosire per farsi memorizzare.  E questo ti permetterà di trovare nuovi clienti!

Ovviamente non pensare di cavartela solo con un’azione isolata, per quanto strabiliante non servirà a nulla se non hai tutto “il resto” dal tuo ufficio marketing!

Ecco le slide del mio intervento da scaricare gratis: Guerrilla Mktg_OSM_ott10

Se vuoi saperne di più contattami!

Nessun commento
5 / 347
1 4 5 6 7