CARICAMENTO

Seguimi

ASPIRANTE GRAFICO?
11 marzo 2014|Marketing Free DownloadMarketing Video

ASPIRANTE GRAFICO?

Qualche settimana fà sono stato al liceo artistico di Morbegno. Infatti, una parte della mia attività di consulenza markerting non è per le aziende. E’ orientata alle nuove idee, a nuovi progetti che valutati in modo “pragmatico” non hanno molto senso.

Sono attività che, nel caso di OSM1816, restituiscono al territorio della Valtellina un pò della ricchezza condivisa nell’attività lavorativa di quest’anno. Insomma, quelle azioni che nel gergo del marketing potremo definire “corporate social responsibility“, semplificando… azioni che senti che devono essere fatte. Tutto qui. Sono le azioni che non hanno senso nell’immediato e tuttavia creano un futuro. Ne avevo parlato in questo articolo sull’essere

imprenditori a 17 anni, quidni ci tengo a lasciare qui la presentazione fatta proprio a loro, ragazzi della V superiore pronti al (duro) mestiere del creativo. Per loro inzierà (a breve) un’avventura professionale dove dovranno trovare clienti, proporre idee e… fare gli imprenditori!

Mi ricorda qulcosa, in fondo essere marketing designer significa proprio… creare! Difficile vero? Prova a pensare se nessuno ti passa indicazioni e devi sviluppare tutta la tua carriera da solo (mentre fuori continuano a dirti “non farlo”). E’ per questo che abbiamo condiviso in classe una presentazione che collega grafica e marketing, le basi per chi dovrà operare sul mercato.

Proprio pensando alla creatività e il mondo del lavoro, devi prima vedere questo video:

 

Aspirante grafico in salsa marketing

Questo è il mio “in bocca al lupo” per il loro futuro di grafici in “salsa marketing”! Se vuoi saperne di più, contatta Gianni Vacca

Nessun commento
CHI HA UCCISO IL TUO CLIENTE?
4 dicembre 2013|Marketing BasicMarketing VideoPMI Eccellenti

CHI HA UCCISO IL TUO CLIENTE?

CHI HA UCCISO IL TUO CLIENTE?

Finalmente è pronto anche per… tutti! Un anno di lavoro, oltre 300 progetti analizzati e… ci siamo! Da oggi è disponibile il libro “Chi ha ucciso il tuo cliente?” scritto da Gianni Vacca e Simona Lodolo per Engage Editore.

E’ un libro pratico, scritto per imprenditori e non per accademici del marketing. Insomma, per chi ogni giorno combatte per il futuro della propria impresa. Lo stile semplice, diretto e soprattutto… giallo! Infatti c’è un serial killer da fermare, che ogni giorno elimina i clienti che pagano le fatture dell’azienda. Trovare clienti, in fondo, non è mai stato così importante come lo è oggi.

E in fondo se pagano le fatture… i clienti sono anche quelli che pagano lo stipendio a tutti! E’ ora di capire che fine hanno fatto i clienti…

Ti ho incuriosito abbastanza? Non ti rimane che sfruttare uno di questi link:

Ovviamente non poteva mancare un ospite d’eccezione, Marco Rocca, che devo ringraziare personalmente per la sua prefazione, basta che clicchi qui: Prefazione_Marco Rocca

Buona lettura e… aspetto i tuoi commenti, basta scrivere a Gianni Vacca

ps grazie ancora a tutti coloro che hanno reso questo progetto… reale! Al fondo del libro, tra i ringraziamenti, c’è tutto il mio affetto per l’aiuto e il sostegno!

Nessun commento
UNA CANTINA COSì NON SI ERA MAI VISTA!
19 ottobre 2013|Casi pratici di MarketingEventiMarketing Video

UNA CANTINA COSì NON SI ERA MAI VISTA!

UNA CANTINA COSì NON SI ERA MAI VISTA!

  Oggi ti scrivo di un caso di marketing reale.

Hai mai pensato di lasciare un segno significativo nel tuo settore? Dare un segnale distintivo della filosofia che segue la tua azienda? O semplicemente consolidare il tuo brand e trovare clienti nuovi?

  Mamete Prevostini, azienda vinicola in provincia di Sondrio, in Valtellina, lo ha fatto inaugurando in grande stile la nuova cantina a Postalesio (SO), la prima cantina certifica CasaClima Wine della Lombardia, affidandosi al team di pLAYmARKETING by OSM1816!

Oltre sei mesi di preparativi, comunicazione su tutti i canali, tradizionali e web 2.0. Il marketing design non è improvvisazione!

Sono stati coinvolti influenzatori del settore enogastronomico, ristoratori, enoteche, il grande pubblico degli appassionati di vino, personaggi famosi (come Marco Tardelli e Luciano Castellini), clienti attivi e i potenziali di Mamete Prevostini e le maggiori autorità locali e in materia: l’Assessore all’Agricoltura, all’Ambiente e alle Aree protette; il Vicedirettore e Responsabile del settore tecnico dell’Agenzia CasaClima di Bolzano e Cristina Galbusera, Presidente di Confindustria Sondrio. Oltre 1000 ospiti che sono stati accolti nella nuova cantina, per un evento unico che ha suscitato un interesse mai registrato finora in Valtellina.

All’interno si è svolta anche uno spettacolo all’interno delle cisterne della cantina a cura del gruppo Was ist Das e soprattutto è avvenuta la premiazione dell’Art Contest “Scendi in Cantina” che ha visto i ragazzi del Liceo Artistico di Morbegno impegnati in 19 progetti dedicati alla nuova etichetta che vedrà la luce per celebrare l’evento.

Come raccontare tutto in un minuto? Ecco il video realizzato assieme al team di Webvideos di Elisa Valt:

Riportiamo di seguito solo alcuni dei numerosi commenti che l’azienda sta ricevendo dopo l’evento:

  • “Un segnale importante per tutta la vitivinicoltura valtellinese che oggi ospita la prima cantina CasaClima Wine della Lombardia, la terza realtà in tutta Italia!”
  • “Voglio farvi i complimenti per l’inaugurazione della Vs. Nuova cantina di Postalesio. Un evento in grande stile, molto raffinato, ben lontano dello standard ‘locale’”
  • “In Valtellina al massimo si erano visti eventi da 200 persone, giusto quelli organizzati dalle banche…”
  • “Una cantina così, non si era mai vista!”

L’evento è stato inoltre ripreso sia prima, durante che dopo dalla stampa: quotidiani locali e nazionali, riviste del settore enogastronomico, blog, social media, web, televisioni e radio… un vero successo!

Vuoi saperne di più? Contatta Gianni Vacca

Nessun commento
QUELLO CHE ANCORA NON SAI DI PLAYMARKETING
15 settembre 2012|Marketing VideoPMI Eccellenti

QUELLO CHE ANCORA NON SAI DI PLAYMARKETING

E’ un pò che non riesco a scrivere ul mio blog. Certo, un aggiornamento costante è sempre disponibile  sulla pagine Facebook di Playmarketing, tuttavia non è la stessa cosa. Ho completato diversi progetti da condividere in queste pagine, ecco il primo, un video che spiega cosa combiniamo nei servizi di marketing tra Open Source Management e il gruppo che compone Playmarketing. Si tratta di un progetto creativo, a tua disposizione per trovare clienti:

 

E’ un progetto che prenderà sempre più forma, questo blog in cui trovi tanti contenuti di marketing a tua disposizione è solo l’inizio!

Buona visione!

p.s. se vuoi saperne di più, basta contattare Gianni Vacca

Nessun commento
COME USARE I VIDEO PER IL TUO MARKETING!
29 luglio 2012|Marketing VideoWeb Marketing

COME USARE I VIDEO PER IL TUO MARKETING!

Questo argomento è un pò di mesi che mi viene richiesto smpre con più insistenza, senza che io lo proponga (come tutti quelli radunati nella sezione video marketing). Effettivamente nel mondo della comunicazione di oggi, quasi tutti i computer hanno una connessione veloce a internet;  è il momento adatto per utilizzare dei video, e quindi Youtube, a supporto delle tue azioni di marketing! Sicuramente è più facile adesso che non un piao di anni fà, ed è uno strumento in più per trovare clienti!

Per altro Youtube è il secondo motore di ricerca al mondo, ragione per cui è stata acquistata da Google. Non sono dettagli! E infatti, se non hai notato, giusto poco tempo fà Youtube stessa si è pubblicizzata sul suo stesso canale. Mai sentito parlare del dogbrello?

Al di là di questa pubblicità, voglio darti degli strumenti proprio per sfruttare questo canale, a partire da alcune note di A. West.

Partiamo dai dei dati. Youtube è sicuramente il primo motore di ricerca per video, e l’85% degli utenti di internet guardano 15 minuti di contenuti video ogni giorno, Youtube è il canale utilizzato per la metà di questi video. Il fatto che la proprietà è di Google, ti assicura l’indicizzazione del tuo sito anche in base ai contenuti su Youtube.

Giusto per dartene un’idea prova a vedere il video qui sotto:

E questi vantaggi, proprio perchè il servizio è gratuito, saranno sviluppati sempre più anche sui dispositivi mobile (quindi su tutti gli smartphone). E’ quindi ora di inizare ad utilizzarlo per sfruttarne tutte le potenzialità per il tuo marketing!

 

RICORDA SEMPRE IL TARGET DEI TUOI VIDEO

Dato che Youtube sta investendo per dare ai video una certa dignità e professionalità, tu non devi essere da meno.E soprattutto i contenuti devono essere di valore e mirati proprio sulla tipologia di cliente che vuoi colpire.

Insomma, devi creare contenuti irresistibili! Per esempio, uno scrittore dovrebbe creare un video su quanto gli errori di ortografia possono costare in termini di business. Il tutto condito con pò di humor, in fondo i contenuti divertenti e insoliti hanno una maggiore possibilità di diventare virali (cioè diffusi anche da altri utenti oltre che da te). Chiaro che questo vale solo se riesci ad essere divertente, altrimenti punta ad essere informativo. Insegna qualcosa di veramente utile e vedrai che le visualizzazioni del tuo video saliranno a dismisura.

 

CARICA I TUOI VIDEO SU YOUTUBE

Caricare i propri video su Youtube è estremamente semplice nella pagina di “upload” di Youtube. E’ sufficiente selezionare e trascinare, scegliere un file dal computer o registrarne uno “live” dalla tua web cam. I formati solitamente sono FLV; MOV o MP4.

PROMUOVI I TUOI VIDEO SU YOUTUBE

Nello stesso momento in cui hai caricato un video, Youtube gli associa un “URL” specifico (quindi un indirizzo internet), questo indirizzo ti serve per diffonderlo in tutti i social media. Il consiglio è di… farlo! Pubblicali subito su Facebook, Twitter e perchè no, anche Google+.

Se poi i tuoi social network non bastassero, ricordati che Youtube stessa è un social network in cui aggiungere i propri amici, iscriversi al tuo canale e lasciare commenti ai video. Questo è indicativo di quanto stai riuscendo a stringere la relazione con i tuoi clienti.

 

INCORPORA I TUOI VIDEO DI YOUTUBE (Embedding)

in quattro semplici passi, puoi incorporare il tuo video di Youtube all’interno del tuo sito o del tuo blog. Questo processo in inglese si chiama “embed”. Perchè è così importante? Perchè in questo modo mantenete i clienti potenziali all’interno del vostro sito, senza lasciarli scappare su qualche altro link (magari di un vostro concorrente!).

Dopo che hai pubblicato il video, clicca nel pulsante “condividi” in basso rispetto al video. Clicca poi “codice da incorporare” (Embed) e ti comparirà subito sotto un box con un codie in HTML (linguaggio web). A questo punto devi solo selezionarlo, copiarlo e inserirlo nella pagina html del tuo sito. Questo pressupone che tu possa mettere mano in autonomia sul tuo sito, se così non è… chiedi immediatamente al tuo fornitore il modo per farlo!

Utilizzando poi Youtube in modo approfondito, potrai stabilie il livello di privacy del tuo video (privato, solo per gli amici o pubblico). Per entrare in queste funzioni di “video Manager”, devi andare in alto a destra e inserire il tuo nome e password. Vedrai una serie di thumbnails (suggerimenti) e quindi devi solo cliccare su “prova ora” (try it now)

 

ANALIZZA I RISULTATI DEI TUOI VIDEO SU YOUTUBE

Per esplorare i dati di chi sta guardando i tuoi video basta utilizzare i Youtube insight, che ti forniranno molte informazioni utili su da dove, chi e quanti stanno guardando i tuoi filmati.Questa analisi ti permetterà di calibrare meglio i tuoi sforzi di marketing futuri, mirando ancora meglio i contenuti che realizzerai in futuro.

 

Questi brevi suggerimenti possono esser eun buon inizio, i due punti che vorrei lasciarti sono:

  1. utilizza i video per la tua comunicazione aziendale,
  2. è semplice farlo!

Se poi hai bisogno di ulteriori suggerimenti, contatta Gianni Vacca

Nessun commento
5 / 347