CARICAMENTO

Seguimi

IL MARKETING SU MISURA SI MISURA!
11 maggio 2011|Marketing BasicMarketing Free Download

IL MARKETING SU MISURA SI MISURA!

Ho avuto il piacere di tenere una lezione di marketing operativo all’interno del Master del Gruppo Professionale di Brescia. Ovviamente nella veste di Marketing Manager di Open Source Management.

L’argomento Marketing è molto vasto, tuttavia la mia lezione (fa strano scriverlo!) è stata dedicata a come si riesce a misurare lattività di marketing in modo che non venga considerata esclusivamente un pozzo senza fondo di sprechi. Altrimenti poi di fronte alla crisi le aziende tagliano i costi promozionali, con un effetto che aggrava ulteriormente le vendite dell’azienda, riducendo il numero di clienti che si riescono a trovare.

Come uscirne? Bisogna capire come e cosa misurare nella promozione. Si può! Ecco la mia presentazione su questo argomento: Master_Gruppo Profesisonale_Bs

Vuoi saperne di più? contattami!

Nessun commento

Nel corso delle Business School MBS ho avuto il piacere di approfondire un tema che considero essenziale per poter avere un’azione di marketing efficace: la Unique Value Proposition! Tradotto… l’offerta di valore unico!

Troverai un’altro topic in questo blog, e qui ci tengo a lasciare una presentazione da scaricare gratuitamente. In sostanza, se ti chiedo adesso a bruciapelo… perchè dovrei scegliere la tua azienda e non una tua concorrente?

ecco l’esempio di Audi, per me fenomenale (grazie a youtube):

la risposta è proprio nel creare un’offerta di valore unico. E non solo crearla, ma comunicarla!

Ecco le slide della presentazione: UVP marketing

Se vuoi saperne di più contattami!

Nessun commento

Il mese scorso ho trovato questo documento della comunità europea, che vorrei condividere qui. Si tratta di un documento molto interessante, semplice ed efficace.

E’ stato readatto a cura della comunità europea e si tratta di un manualetto per scrivere. Creare relazioni, presentazioni, progetti… e molto altro!

Insomma, è una piccola guida che vi consiglio, ecco il pdf: Scrivi chiaro

Se vuoi saperne di più contattami!

Nessun commento

Ho avuto il piacere di concludere la presentazione alla Business School MBS di Livigno, con un argomento che è veramente tosto: comunicazione e marketing.

Chiaramente la grande sfida è riassumere tutto questo processo in alcuni dati essenziali, in modo che gli imprenditori abbiano l’opportunità di giudicare le proprie comunciazioni che già adesso sono in uso nelle aziende. Non ti sei mai chiesto: ma cosa mi ha portato questa pubblicità? In fodno, se lo scopo della pubblicità è trovare nuovi clienti… beh, un numero dovresti averlo!

Si è trattato di alcune provocazioni su tre fasi essenziali della promozione efficace:

1) Attrarre: le tue comunicazioni sono attraenti? Fanno desiderare “vicinanza” tra te e chi le legge?

2) interessare: le tue comunicazioni si occupano di te o dei tuoi clienti? Insomma… per chi sono scritte?

3) comunicare: stai facendo realmente comunicAZIONE? Ossia, chi legge le tue promozioni ha una direzione da seguire per avere i tuoi fantastici prodotti/servizi?

Con spunti ed esempi pratici ho presentato la mia breve riflessione sull’argomento.

Ecco le slide dell’intervento:tecniche comunicazione_MBS_livigno_011

Nessun commento

Un titolo, un programma: un giorno di ordinaria follia… per gli amanti del marketing ci sono azioni che possono scuotere il mercato locale, soprattutto nei settori B2C (clienti privati). Ho raccolto un pò di esperienze e consigli sull’argomento in un intervento in MBS.

Spesso se ne parla di guerrilla marketing come un “giochino” per addetti ai lavori (markettari). In realtà ci sono esempi pratici in cui questo genere di azioni, spesso spettacolari, entrano a far parte della realtà quotidiana. Là dove il mercato di oggi è sovraffollato di informazioni, serve spesso gareggiare sull’originalità che permette di far rimanere impressa la tua azienda nella mente del consumatore.

Ecco un assaggio di cosa parliamo, direttamente da Bloguerrilla (sono proprio forti!):

Che vantaggi ti offre un’azione di guerrilla marketing?

1) Flessibile: dato che è basato su scala ridotta, puòessere adattato rapidamente, in modo relativamente semplice per rispondere a diversi cambiamenti.

2) Basso costo: è uno dei principi fondamentali, rendendolo ideale per chi non ha budget di marketing “corposi”.

3) Mirato:  è specifico per raggiungere un determinato gruppo di clienti, riducendo lo spreco e l’inefficienza dei tuoi investimenti.

4) Semplice:  molti dei metodi sono semplici da usare e implementare, quindi ideali per una PMI.

In effetti si possono attuare “tattiche” più o meno ardite, tuttavia lo scopo è uno solo: incuriosire per farsi memorizzare.  E questo ti permetterà di trovare nuovi clienti!

Ovviamente non pensare di cavartela solo con un’azione isolata, per quanto strabiliante non servirà a nulla se non hai tutto “il resto” dal tuo ufficio marketing!

Ecco le slide del mio intervento da scaricare gratis: Guerrilla Mktg_OSM_ott10

Se vuoi saperne di più contattami!

Nessun commento
5 / 364
1 3 4 5 6 7