CARICAMENTO

Seguimi

Il Covid-19 segnerà la fine dell’open space?
12 giugno 2020|Non solo Marketing

Il Covid-19 segnerà la fine dell’open space?

Il Covid-19 segnerà la fine dell’open space?

Il Covid-19 ha completamente travolto (e stravolto) il mondo come lo conoscevamo: è ora di fare i conti con la realtà della pandemia e iniziare ad accettare il fatto che la convivenza con il virus porterà dei cambiamenti nel nostro abitudinario stile di vita. Tra le cose che cambieranno nella nostra quotidianità e nel lavoro ci sarà la graduale scomparsa degli uffici open space? Sono in molti a pensare che sì, quasi sicuramente succederà.

In tanti definiscono gli uffici open space una vera e propria disgrazia: dei posti che sacrificano la privacy dei lavoratori e che, nonostante le migliori intenzioni iniziali, non favoriscono assolutamente la collaborazione tra colleghi – anzi.

La diffusione del Covid-19, come ben abbiamo appreso nel corso di questi mesi, si combatte praticando il distanziamento sociale. Ecco che allora, sul web, fioriscono articolidi architetti e esperti di design di interni su come riorganizzare gli uffici open space. Il messaggio veicolato da questi professionisti è chiaro e molto semplice: servono più muri. E se i muri non sono una veloce risoluzione del problema, è molto probabile che negli uffici a pianta aperta vedremo tanti divisori che separano le postazioni dei lavoratori – è quanto afferma Rani Molla di Recode.

Sono tanti gli studi cheaffermano che gli spazi open space aiutano i germi a diffondersi e fanno ammalare i dipendenti: un’altra motivazione per chiudere gli spazi a pianta aperta.

Le riaperture degli uffici, quindi, corrisponderanno a uno sforzo di imprenditori e capi: queste figure dovranno ripensare all’architettura dei loro uffici e tenere presente che non troppe persone potranno condividere la scrivania nella stessa stanza.

In questo, lo smartworking può aiutare; tuttavia, far lavorare i dipendenti da casa non può essere la soluzione definitiva. Tocca ripensare con serietà la disposizione degli spazi per far lavorare tutti in sicurezza e serenità. Questo, probabilmente, decreterà la fine del culto dell’open space e una maggiore privacy per i lavoratori di tutto il mondo.

Che cosa ne pensi di questo articolo? Ti piace l’idea dell’open space e come pensi che cambierà? Siamo curiosi di conoscere la tua opinione: contatta Playmarketing!

Pulsante newsletter

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


Consenso Privacy

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating application. Application has been deleted.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.