CARICAMENTO

Seguimi

Luna Park e Realtà Virtuale: in arrivo il divertimento in VR
11 ottobre 2019|Virtual Reality

Luna Park e Realtà Virtuale: in arrivo il divertimento in VR

Luna Park e Realtà Virtuale: in arrivo il divertimento in VR

Nuova settimana, nuovo articolo del nostro blog Playmarketing dedicato al mondo della Realtà Virtuale! Oggi parliamo di una forma di intrattenimento che piace a tutti, dai bambini agli adulti: i parchi divertimento! Da sempre luoghi frequentatissimi di divertimento e spensieratezza, parchi come questi offrono una varietà di attrazioni in continuo sviluppo – soprattutto tecnologico.

Poteva la VR sottrarsi a questo tipo di impiego? Ovviamente no, specialmente se si pensa che uno dei suoi utilizzi più conosciuti e apprezzati risiede, appunto, nell’intrattenimento. Moltissimi parchi si sono attrezzati con visori VR e tecnologie affini per offrire ai clienti un’esperienza davvero unica: ne parliamo servendoci del prezioso supporto di un articolo pubblicato su forbes.com.

Sono in crescita i parchi divertimento che implementano la VR all’interno di alcune attrazioni: l’articolo di Forbes cita alcuni famosi parchi divertimento negli Stati Uniti che hanno aggiunto all’ esperienza sulle montagne russe un visore di Realtà Virtuale: ne risulta che l’utente, durante il giro in giostra, si ritroverà “calato” in una realtà differente. I creativi immaginano situazioni adrenaliniche, la tecnologia fa il resto: il divertimento è assicurato, l’esperienza è sicuramente unica.

Nonostante i visitatori dei parchi amino esperienze simili, all’entusiasmo si legano anche problemi di natura tecnica: lentezza nella proiezione delle immagini nel visore (che intacca la qualità dell’esperienza dell’utente), file alle attrazioni sempre più lunghe, necessità di accurata manutenzione dei visori – che sono pur sempre degli oggetti tecnologici e vanno maneggiati con cura, istruendo l’utente sul loro corretto utilizzo – nonché di pulizia degli stessi tra un giro di giostra e l’altro. Insomma, mentre alcuni parchi non si sono fatti spaventare da queste “sfide”, altri hanno deciso di rimuovere le varie VR experiences.

In Cina e a Dubai esistono addirittura dei parchi completamente in VR: tutte le attrazioni contemplano l’utilizzo di un visore. Fantastico, vero? E per chi non ha la possibilità di viaggiare, esistono delle esperienze di parchi divertimenti in VR che possono essere fatte direttamente dal divano di casa: basta avere un visore per iniziare a divertirsi.

Siamo sicuri che, in poco tempo, la tecnologia farà passi da gigante anche nel settore parco giochi e chissà, magari ogni attrazione sulla quale saliremo sarà dotata di VR! Per continuare a rimanere aggiornati sulle novità inerenti la Realtà Virtuale, iscriviti alla nostra newsletter.
Newsletter pLAYmARKETING

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


Consenso Privacy

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating application. Application has been deleted.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.