CARICAMENTO

Seguimi

6 caratteristiche essenziali per un marketing leader
17 gennaio 2019|Marketing Basic

6 caratteristiche essenziali per un marketing leader

6 caratteristiche essenziali per un marketing leader

Nuova settimana, nuovo articolo del blog di Playmarketing! Oggi parliamo di marketing leader. Come deve essere un buon marketer – specie se deve prendere decisioni per tante persone? Quali sono le caratteristiche imprescindibili che deve possedere? Scopriamo insieme una lista stilata su un articolo pubblicato sull’importante rivista americana Forbes.

Consideriamo anche il fatto che il marketing è un campo estremamente vasto e che contiene professionisti che si dividono in specialisti e generalisti: mentre i secondi puntano tutto sulla strategia, i primi si concentrano sull’esecuzione e sui risultati ottenuti.

Ad ogni modo, ci sono delle caratteristiche importanti che fanno di un marketer un leader: quali sono? Scopriamolo insieme!

 

  1. Senso degli affari

Il senso degli affari è spesso il risultato di esperienze sia professionali che formative. A livelli alti, un leader nel digital marketing non deve pensare, appunto, solo al marketing, ma anche a fare business. Queste figure professionali sanno molto bene che il marketing non esiste come concetto chiuso in una teca di vetro, ma va applicato a tutto ciò che ci circonda: finanza, vendite, capitale umano, eccetera.

 

  1. Esperto di tecnologia

Questo è, probabilmente, il tratto più facile da identificare e qualificante perché il digital marketing, per sua natura, si basa sulla tecnologia. Questi leader digitali devono essere interessati all’argomento tech in tutte le sue sfaccettature, nonché aperti e capaci di comprendere – e utilizzare al loro massimo potenziale – tutte le piattaforme tecnologiche esistenti che possono lavorare insieme alle classiche strategie di marketing. Non c’è bisogno di essere esperti, basta affidarsi a collaboratori capaci e che hanno studi specifici alle spalle. Ogni giorno nascono nuove piattaforme digitali, che vengono inserite nel grande calderone che è il mondo del web: stare al passo con tutte è quasi impossibile. Ad ogni modo, capire come funzionano sistemi come CRM, CMS, IoT, DMP, ESP e altri risulta fondamentale.

 

  1. Esperto in canali digitali

AdWords o Facebook ads? Email marketing o SMS marketing? Un leader nel digital marketing deve avere un alto livello di conoscenza di tutti i canali attraverso i quali è possibile lavorare e attrarre nuovi clienti. Un bravo professionista deve essere in grado di costruire un ecosistema multicanale con delle strategie che supportano gli obiettivi prefissati.

marketing leader

  1. Una mente analitica

La parte destra del cervello dei digital marketers è molto allenata. Questi professionisti, infatti, hanno grandi capacità per quanto riguarda l’individuazione di nuovi trend, l’analisi di dati, performance e sistemi utilizzati. Ciò significa essere in grado di creare piani e strategie ad hoc, di capire i ritorni sugli investimenti e altri aspetti finanziari legati all’azienda per cui si lavora.

 

  1. Un professionista… “bilingue”

Per bilingue, in questo caso, non si intende che parli lingue straniere. Essere un marketer “bilingue” vuol dire avere l’abilità di esprimersi nel linguaggio proprio del digital marketing e farsi capire da un pubblico che di marketing sa poco o nulla. Spesso, i lavoratori del settore non si rendono conto del fatto che la maggior parte dei clienti non parla la stessa “lingua”; alla luce di ciò, un bravo marketing leader è un professionista capace di demistificare l’argomento e parlare in una maniera accessibile a un pubblico più misto possibile.

 

  1. Una personalità creativa

Questa qualità necessita di un grande lavoro della parte destra del cervello ed è una delle motivazioni per cui è molto difficile trovare un marketing leader che possiede tutte e 6 le qualità elencate in questo articolo. La maggior parte delle persone hanno più sviluppato un lato del cervello e, per questo, trovare un candidato che le abbia entrambe sviluppate è cosa tanto rara quanto preziosa. La creatività è importante per un digital marketing leader per svariate ragioni: innanzitutto perché la creatività fornisce un valore aggiunto in un team di colleghi che hanno uno stesso obiettivo di marketing. In secundis, è importante perché i marketers devono essere sempre al passo coi tempi e non possono perdersi nessuna innovazione: ciò vuol dire che oltre a pensare al passato, questi professionisti guardano già al futuro e alle prossime mosse da fare. Un professionista del marketing non deve essere un genio creativo, ma deve comunque avere curiosità e inventiva nel proprio DNA.

 

Trovare tutte queste caratteristiche in un professionista è un po’ come trovare un unicorno – ma un buon numero di marketers di alto livello ne possiedono 4-5.

 

E voi cosa ne pensate di questo articolo? Quali caratteristiche credete di avere e quali, invece, potete potenziare?  Fateci sapere la vostra, contattate Playmarketing!

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


Consenso Privacy

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating application. Application has been deleted.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.